a
La prima piattaforma multimediale italiana sul Tè

Il Tea Board of India perde la controversia sull’intimo “Darjeeling”

La Corte di Giustizia Europea pone fine a una controversia durata sette anni fra il Tea Board of India e il produttore di biancheria intima francese Delta Lingerie, sul marchio di intimo “Darjeeling”

La Corte di Giustizia Europea pone fine a una controversia durata sette anni fra il Tea Board of India e il produttore di biancheria intima francese Delta Lingerie, sul marchio di intimo “Darjeeling”, registrato da Delta Lingerie nel 2010. 

La corte non ha condiviso la preoccupazione del Tea Board of India, secondo cui i consumatori potrebbero ritenere che il prodotto in questione provenga dalla regione di Darjeeling, zona di produzione del tè omonimo.
Il Tribunale ha quindi ritenuto che il consumatore del tè Darjeeling, non sarebbe stato indotto a credere che i prodotti e i servizi designati dai marchi richiesti dalla Delta Lingerie provenissero dalla regione di Darjeeling, né che il consumatore dei prodotti e servizi coperti dai marchi richiesti da Delta Lingerie, potrebbe essere attratto dai valori e dalle qualità positive connesse alla regione indiana del Darjeeling, per l’acquisto dell’intimo della società francese.

 

Chi fosse interessato a visionare la sentenza della Corte di Giustizia Europea, può farne richiesta ad ADeMaThè Italia a: info@maestridelthe.it

Fonte: ADeMaThè

Condividi:
Giudica quest'articolo
Autore
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.