a
La prima piattaforma multimediale italiana sul Tè

Il World Tea Expo a Las Vegas – giugno 2017

Dall’oriente all’occidente, il mondo del Tè approfitta dei mesi estivi per incontrarsi, scambiare novità ed informazioni, ma soprattutto stringere nuove alleanze e contatti. La grandissima fiera del Tè di Cheng Du, in Cina, ha avuto luogo a maggio (potete vederne i filmati qui), a cui segue il World Tea Expo a Las Vegas di cui potete leggere un resoconto in quest’articolo. Seguirà a luglio la Fiera del Tè di Emeishan, nella città di Leshan, in Cina.

4 Temi di spicco dell’industria del Tè durante il World Tea Expo

Il Matcha

Il matcha continua ad essere un prodotto di spicco dell’industria giapponese, si prevede che la richiesta di mercato continui ad aumentare, vista anche la versatilità e la molteplicità di impieghi di questo Tè.

Il Tè da passeggio

La strategia di rendere il Tè un prodotto versatile, comodo ed a portata di mano nella vita di  ogni giorno, si è dimostrata vincente nel recente passato e fa prevedere un aumento ed una crescita di questo tipo di mercato. Durante l’expo si  è potuto ammirare l’oggettistica moderna e trendy del  ‘Tea on the go’. Lo scopo è ora di attirare anche consumatori giovani, in modo da coinvolgerli nel sano stile di vita dei bevitori di Tè. A questo scopo molti investono in Tè istantaneo, capsule e la creazione di sapori sempre nuovi. Anche se il tè classico ha sempre la sua supremazia, al consumatore medio non importa se a base della bevanda via sia la camellia sinensis od un infuso d’erbe, l’importante è l’attrattività della bevanda, l’immagine (possibilmente fair o bio) che di essa si ha ed il sapore.

La cerimonia del Tè

La maggior parte dei partecipanti ha convenuto che la cerimonia del tè sia un’importantissima sfaccettatura di questo mercato. Ha esercitato un’ attrazione millenaria che dimostra ancor oggi di saper esercitare il suo fascino. Il trend del matcha avvicina molti giovani alla cerimonia del tè Giapponese.

Le etichette e le certificazioni

Per molti produttori le etichette e le certificazioni non sono in cima alla lista dei loro pensieri, mentre quest’anno i consumatori hanno dimostrando di voler andare sempre più a fondo nel conoscere le origini, la produzione e la lavorazione della loro bevanda preferita. Durante il World Tea Expo sono state moltissime le domande riguardo quest’argomento. Da marzo di quest’anno si è visto un incremento dei marchi verificati non GMO, biologici, organici ma soprattutto recanti la certificazione fair trade, nel contempo, una significativa diminuzione delle vendite di Tè non certificati. Il certificato più originale è probabilmente l’ ‘Elephant Friendly seal’, che attesta la protezione degli elefanti nei loro habitat dove viene anche coltivato il tè.

Durante il  World Tea Expo hanno avuto luogo anche premiazioni, non solo per i  migliori Tè, ma anche per l’oggettistica, le migliori strategie di marketing, le migliori campagne su social media, il miglior libro e tanto altro.

Il pubblico ha potuto inoltre degustare e votare i Tè che hanno preferito assegnando premi al miglior: Tè già pronto, Tè  nero caldo, Tè verde caldo e così via. In fondo all’articolo troverete le liste delle premiazioni.

Altri argomenti interessanti sono stati la presentazione di brand prodotti in luoghi in cui non è tradizione coltivare il Tè. Sono una piccola nicchia che si sta facendo avanti per farsi conoscere dal mercato mondiale del Tè. Tutti conoscono i Tè cinesi, indiani, del Kenya e dello Sri Lanka, mentre pochi sanno che stanno emergendo Tè di qualità provenienti dalla Nuova Zelanda, dall’ Egitto, dalla Francia, addirittura dagli Stati Uniti fornendo il loro piccolo contributo alla produzione del tè.

La crescita del consumo di bevande infuse dal Tè o da erbe è in costante aumento in tutto il mondo, è affascinante seguirne lo sviluppo e la varietà di forme che sta assumendo. Alcuni si focalizzano sull’offrire Tè dolci, mentre altri fanno di prodotti locali di qualità, il loro punto di forza. Ma tutti gli operatori hanno compreso le potenzialità di sviluppo di questo mercato e si adoperano per conservarne l’antico fascino e nel contempo, aumentarne l’appeal moderno.

Liberamente tratto e tradotto da: World Tea Expo News

Tea Companies From Non-Traditional Countries Make Their Mark di Elizabeth Dobos,  20 giugno 2017

4 Tea Industry Themes to Watch from World Tea Expo di Christine Kapperman, 20 giugno 2017

2017 World Tea Awards Winners

The John Harney Lifetime Achievement Award Winner: Rona Tison, ITO EN

150th Anniversary of Ceylon Tea: Sri Lanka Tea Board

Best Tea Health Advocate Winner: Maria Uspenski, The Tea Spot

Best Consumer-oriented Marketing Campaign/Promotion Winner: #DrinkTeaCampaign, Created by Gail Gastelu for the Council of Tea of the USA

Best Tea Brewing Device (Electric) Winner: Teforia

Best Tea Brewing Device (Non-electric) Winner: Bonavita Glass Teapot

Best Retail Shop, Cafe, Bar Winner: Chado Tea House

Best Tea Accessory Winner: Zojirushi Thermos

Best Tea Community-level Campaign Winner: #DrinkTeaCampaign, Created by Gail Gastelu for the Council of Tea of the USA

Best Tea Publication Winner: The TEA Book, by Linda Gaylard

Best Tea Social Media Campaign Winner: Campaign to Crowdfund Tea Journey Magazine, by Publisher Dan Bolton

Best E-commerce Tea (or Accoutrements) Website Winner: Harney & Sons

Best Tea Trade Website (Wholsesale) Winner: Camellia Sinensis

Best Specialty Tea Brand Winner: Adagio

Best Tea Blog Winner: Camellia Sinensis Tea Taster’s Blog

James Norwood Pratt: Best Tea Educator Winner

Best Tea Industry Innovation Winner: ITO EN Research & Development

BEST READY TO DRINK: TRY MY T, with Try My T

BEST HOT BLACK TEA: LUMBINI TEA FACTORY (PVT) LTD., with Lumbini, Sinharaja Wiry Tips (FBOPF Extra Special)

BEST HOT GREEN TEA: SUGIMOTO AMERICA, with SA Hoji Cha

BEST HOT WHITE TEA: GLENBURN TEA DIRECT, with Darjeeling Silver Needle

BEST HOT DARK/PU-ERH TEA: DETHLEFSEN & BALK, INC., with Pu Erh Pistachio

BEST HOT HERBAL TEA: WORLD FLAVORZ SPICE & TEA CO., with Lavender Peach

BEST FOODSERVICE ICED TEA: TEASOURCE LLC, with Minnesota N’Ice Tea

BEST SINGLE SERVE HOT TEA:  ZEALONG TEA ESTATE, with Zealong Black

Condividi:
Giudica quest'articolo

Questo contenuto è stato aggiunto dalla nostra redazione. L'autore è citato, qualora fosse presente alla fonte, nell'articolo stesso. Leggi il disclaimer in fondo sulla destra della pagina accanto alla dicitura - Copyright Infothe 2016 - e se per qualsiasi motivo volessi chiederci la revisione dell'articolo scrivici tramite il tasto "contattaci" spiegandoci le motivazioni.

Nessun commento

Lascia un commento