a
Il Portale del Tè e degli infusi in Italia
HomeIl TèCuriosiTèA scuola caffè e tè per conoscere culture diverse

A scuola caffè e tè per conoscere culture diverse

A scuola caffè e tè per conoscere culture diverse

ARGENTA. La scuola come ponte tra diverse esperienze e tradizioni. Ecco allora che anche un caffè e un tè diventano un momento interculturale, di accrescimento e di conoscenza reciproci.

È l’esperienza che ha vissuto un gruppo di studenti dell’istituto d’istruzione secondaria di Argenta-Portomaggiore. Da un’idea nata dalle docenti Daniela Etro e Alessandra Ferlini assieme alla professoressa Teresa Fortunato, cinque studenti – un ragazzo romeno, uno moldavo, un tunisino, un tedesco e un napoletano – che fanno parte della classe quarta A indirizzo sociosanitario dell’Ipsia di Argenta, hanno voluto condividere usi e costumi delle proprie terre insieme ai compagni di classe, degustando un caffè ed un tè come si usa fare dalle loro parti. Un modo originale per aggregare ancora di più i ragazzi, parlando di alimentazione, di caffè e di tè. Un quella che è stata una vera e propria lezione ma nello stesso tempo un momento di conoscenza reciproca. Infatti, dopo una parte teorica concernente l’origine, le peculiarità delle piante di caffè e tè e i loro effetti sull’organismo, si è passati ad analizzare le modalità di consumo nei Paesi d’origine dei cinque studenti: dal caffè romeno aromatizzato al limone e cannella al caffè spagnolo imbevuto di alloro, a quello napoletano fatto con la “cucumella”, dal tè marocchino aromatizzato alla menta a quello pakistano macchiato con il latte e a tanti altri ancora. Una lezione seria, coinvolgente, fondata sulla reciprocità di valori e e sulla condivisione di esperienze, che lascerà un ricordo indelebile tra i ragazzi: quello di una lezione all’aroma di caffè e al sapore di tè.

Fonte: La Nuova Ferrara

Condividi:
Giudica quest'articolo

Questo contenuto è stato aggiunto dalla nostra redazione. L'autore è citato, qualora fosse presente alla fonte, nell'articolo stesso. Leggi il disclaimer in fondo sulla destra della pagina accanto alla dicitura - Copyright Infothe 2016 - e se per qualsiasi motivo volessi chiederci la revisione dell'articolo scrivici tramite il tasto "contattaci" spiegandoci le motivazioni.

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.