a
Il Portale del Tè e degli infusi in Italia

Contro il glaucoma gli antiossidanti del Tè Verde

Secondo i ricercatori dell’Università di Valencia sarebbero gli antiossidanti la chiave dell’aiuto offerto contro la degenerazione progressiva del nervo ottico. Anche frutta e verdura, purché freschi, ne conterrebbero in misura adeguata alla prevenzione.

Il glaucoma una malattia oculare dovuta ad un aumento della pressione all’interno dell’occhio ed è una delle più frequenti cause di cecità nel mondo. Secondo l’Oms, colpisce circa 55 milioni di persone. La cecità legata al glaucoma si può prevenire purché la malattia sia diagnosticata e curata tempestivamente.

Naturalmente è possibile anche un’adeguata prevenzione. Tra i fattori di rischio più importanti vi è l’aumento della pressione oculare, dovuta al mancato “scarico” dell’eccesso di umore acqueo.

Gli antiossidanti contenuti in diversi alimenti avrebbero un effetto benefico sulla retina, la membrana più interna del bulbo oculare, portando dei benefici perlomeno nel breve termine.

La ricerca è una revisione di 20 studi precedenti sull’alimentazione e il glaucoma, che ha permesso di ricostruire il ruolo positivo del retinolo (contenuto ad esempio nel fegato), della vitamina B1 (presente in patate e pane), degli omega 3 contenuti in pesce e noci, e del polifenoli di cui è ricco il Tè Verde.

 

Condividi:
Giudica quest'articolo
Autore
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.