a
Il Portale del Tè e degli infusi in Italia

Asta record per una tazzina di epoca Ming

Hong Kong, 9 aprile 2014 – Una rara tazzina di porcellana di epoca Ming di oltre 500 anni fa è stata battuta all’asta ad Hong Kong per la cifra record di 36 milioni di dollari (oltre 26 milioni di euro), facendone uno degli oggetti d’arte cinesi più pagati al mondo.

La piccola tazza (meno di 8 cm di diametro) del periodo Chenghua (1465-1487) venne realizzata nella celebre manifattura imperiale di Jingdezhen (la Meissen del celeste impero).

chicken cup

La tazzina, in perfette condizioni, è conosciuta come la “chicken cup”, per le decorazioni che ritraggono dei galli sulla parte esterna. Se ne conoscono 17 in tutto al mondo, di cui solo 4 in mano a privati.

Quando, nel 1999, un altro esemplare fu battuto all’asta, venne aggiudicato ad un decimo della cifra odierna. La tazza proviene da una celebre collezione occidentale di ceramiche cinesi, la ‘Meiyintang’, accumulato nel corso di metà secolo dai magnati della farmaceutica svizzera, i fratelli Zuellig.

Ad aggiudicarsi il reperto prezioso all’asta di Sotheby di Hong Kong, un miliardario cinese di nome Liu Yiqian che ha concluso l’affare via telefono. La tazzina sarà esposta nel museo privato del collezionista, il ‘Long Museum’ di Shanghai.

 

Condividi:
Giudica quest'articolo
Autore
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.