a
Il Portale del Tè e degli infusi in Italia

Banana Bread al tè verde matcha senza lievito

1 cucchiaio da minestra scarso di Cooking Matcha

4 banane mature

100 g di farina integrale

200 g di farina bianca

1 cucchiaino di bicarbonato

150 g di zucchero

1 cucchiaio di gocciole di cioccolato fondente (facoltativo)

2 uova

100 g di burro

1 pizzico di sale

2 cucchiai di granella di nocciola (facoltativo)

Preparare il Banana Bread al tè verde matcha è facile. In una ciotola mescolate gli ingredienti secchi a parte il matcha: le farine, lo zucchero, il bicarbonato e infine un pizzico di sale.

Fate intanto ammorbidire il burro.

A parte schiacciate le banane con una forchetta o frullatele fino a creare una purea. Aggiungete agli ingredienti secchi.

In una ciotolina o in una tazza lavorate energicamente il burro con le uova fino a ottenere un composto spumoso.

Unitelo insieme alle banane schiacciate e alle eventuali gocciole di cioccolato agli ingredienti secchi e amalgamate.

A questo punto io ho diviso l’impasto in due ciotole: in una ho aggiuntelo il matcha, nell’altra no. L’ho fatto perché mi piaceva creare un effetto a strati per far vedere la differenza tra i due colori ma voi potete complicarvi meno la vita e semplicemente unire la polvere di tè verde al vostro composto, mescolare e via.

Imburrate e infarinate uno stampo da Plum Cake (se il vostro è in silicone non c’è bisogno di questo passaggio). Versate l’impasto o gli impasti, spolverizzate con la granella di nocciola se volete e infornate in forno già caldo a 180° C per 45 minuti.

Vi consiglio di servire il Banana Bread al matcha ancora tiepido con una tazza di tè verde giapponese Sencha.

Foto:Five O clock
Fonte:Five O clock
Condividi:
Giudica quest'articolo
Autore
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.