a
La prima piattaforma multimediale italiana sul Tè

Le case del Tè Cinesi

Le case del tè cinesi hanno diversi punti in comune con le caffetterie occidentali: entrambe sono luoghi dove potersi svagare e rilassare magari con anche dell’intrattenimento.

La differenza è che mentre le caffetterie sono tendenzialmente posti tranquilli, le case da tè cinesi sono luoghi molto movimentati. Tra le attività di intrattenimento, le case da tè cinesi prevedono spettacoli di arte folcloristica cinese come canti, balli e racconti di storie.

Le case da tè cinesi hanno una lunga storia, se ne registrano testimonianze già sin dalla letteratura della dinastia Tang (618-907 d.C).
A partire dalla dinastia Song (960-1279 d.C) le case da tè divennero molto popolari e luoghi dove svolgere importanti eventi come quelli delle “gare di tè”. Al tempo c’erano case da tè di ogni livello e le più raffinate avevano decorazioni d’interno di alto valore.
Dalla dinastia Ming (1368-1644 d.C) divennero luoghi eleganti e si iniziò a porre enfasi sull’importanza dell’acqua, del tè e delle ceramiche. Erano spesso frequentate da studiosi e la cosa portava prestigio alle case. La cultura di questi luoghi crebbe molto durante la dinastia Qing (1644-1911 d.C) e con l’avvento della Repubblica di Cina la differenza in base allo strato sociale da cui venivano frequentate iniziò a farsi sempre più marcata. Ovviamente iniziarono anche a diventare luoghi di incontro per uomini che volevano parlare e concludere affari.

Famosa è l’opera teatraleCháguǎn茶馆” ovvero “La casa da tè” del famoso scrittore cinese Lǎo Shě 老舍 dove vengono raccontate le storie di numerosi personaggi che si incontrano appunto in una casa da tè.
“Lao She” è anche il nome della più famosa casa di tè di Pechino, clicca qui→  per sapere dove si trova, conoscerne la storia e sapere dove trovare il miglior tè a Pechino.

Le moderne casa da tè hanno diverse funzioni sociali, sono luoghi di incontro dove rilassarsi, parlare di affari e godersi un’ottima tazza di tè. Spesso nel prezzo di una tazza di tè è compreso un buffet a base di frutta, verdura, piatti caldi di carne, pesce e minestre. La cultura del tè è legata alla cerimonia del tè e molte case si impegnano per creare la propria cerimonia.

Sei mai stato ad Hangzhou, la città del famoso tè Longjing? Se stai programmando un viaggio non perderti queste case da tè: Qingteng Teahouse e Hupanju Teahouse.

 

Editor

A cura di Sharon Susan, Editor del Blog sushaninateacup.com

La laurea in lingue orientali mi ha catapultata in Cina dove ho vissuto per un po’ ed è qui che ho iniziato ad appassionarmi al mondo del tè e ad assaggiarne di tutti i tipi.

Dopo la laurea ho conseguito un master di specializzazione in Tourism Management in quanto adoro viaggiare e con questo blog voglio condividere con voi l’unione delle mie passioni: il tè e i viaggi.

Nel 2017 ho partecipato e superato con successo il corso di specializzazione per Tea Sommelier presso l’Associazione Italiana Degustatori e Maestri di Thè (ADeMaThè) di Novara e a fine anno ho viaggiato tra alcune piantagioni del sud della Cina.

Condividi:
Giudica quest'articolo
Autore
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.