a
La prima piattaforma multimediale italiana sul Tè

Curiosita’ su Teiere e Teiere curiose

UFO Teiera


Per incontri ravvicinati di terzo TeaPot

 

Una Teiera con le gambe

Tea Set

 

Teiera da “design”

Funzionalità e design si combinano perfettamente in questo prodotto.

Il corpo della teiera è di vetro, in materiale duran resistente al fuoco, ed è appoggiata ad un telaio in acciaio inossidabile, formato da un unico pezzo e quindi senza saldature.

Il coperchio e il filtro (che non si vede nella foto) sono in acciaio inossidabile placcato con nichel-cromo, in modo da non rilasciare odori ed alterare così l’aroma del Tè.

Le dimensioni della teiera da l. 1,5 sono: H 14 cm , D: 17 cm , L: 24 c. Quella da l. 0.6 misura invece: H: 12.5 cm , D: 14 cm , L: 17.5 cm

Teiere

Non c’è bevanda più internazionale del tè ed è forse proprio attraverso le teiere che meglio si esprimono le diverse culture e tradizioni legate al tè, attraverso forme, colori, materiali diversi.

La dimensione originale di questa bella immagine di teiere è di 40 x 50 cm ed è disponibile su ALLPosters.

Teiera con fiore

Titolo: Blossom Tea
Artista:
Fabrice De Villeneuve
Genere: Stampa artistica

Preparare la teiera




Le teiere nuove, soprattutto quelle in argilla porosa,
non possono essere utilizzate subito così come sono,
ma vanno preparate, “iniziate”.
E ognuno, questa iniziazione, la fa a modo suo 🙂

Teiera da Guinnes

La teiera più piccola del mondo.

 

La pompa del Tè

Originale area di servizio americana,
in località Zillah, nello stato di Washington.

La teiera dal becco lungo


Una teiera molto speciale, originaria della regione del Sichuan, in Cina.

Queste teiere di rame hanno una produzione artigianale limitata. Sono lunghe circa 1 metro e 20 e, quando piene di tè bollente, oltre a essere molto pesanti, sono anche pericolose da usare per il rischio di ustionarsi. Per questo richiedono molta maestria nel maneggiarle. Ma non è tutto. Oltre ad abilità e velocità nei movimenti, si richiede molta precisione per centrare la tazza con il getto di tè, senza lavare il tavolo e gli ospiti.

In Cina, ogni anno, ci sono dei veri e propri tornei dove si danno appuntamento i campioni di questa antica tradizione. Pochi gli stranieri esperti nell’uso della “teiera dal becco lungo”.

Tra questi Marco Bertona che ha studiato in Cina con il maestro Li Gan (nella foto): il pluricampione cinese, ancora in carica, di questa specialità.

Il Tempio della Teiera

Adorare una teiera può sembrare alquanto bizzarro. Per i membri del «Regno dei cieli» però la teiera rosa alta due piani, ispirata al sogno di un seguace, che campeggia all’interno del loro villaggio, riveste un significato ben preciso: è il recipiente che usa il Creatore per distribuire la sua benevolenza agli uomini.

Ecco perché chi entra nel villaggio, molto simile a un
parco-divertimenti, per la prima volta è invitato a bere l’acqua contenuta nel grosso vaso blu accanto alla teiera. Qua e là poi potrà capitare di vedere colonne greco-romane, una barca da pesca, e persino un grande ombrello, metafora del conforto e riparo che offre la fede.

Nel 2000 il Partito islamico, all’epoca alla guida dello stato del Terengganu, aveva cercato di far chiudere la setta, ma i seguaci ebbero la meglio grazie a un ordine del tribunale.

Nel luglio del 2005 invece qualche decina di membri della comunità, fra cui la stessa Kamariah Ali, sono stati arrestati con l’accusa di possedere materiale contrario all’Islam. Tra i fermati si trovavano anche la quarta moglie del capo della setta Ayah Pin, al secolo Ariffin Mohamed; un agente di polizia e il membro di un famoso gruppo rock del luogo.

Molti seguaci del culto non ammettono pubblicamente di aderire al «Regno dei cieli» per il timore di ritorsioni, lasciando così credere di essere musulmani. Ma quanti sono i membri della setta? Il leader Ayah Pin ne conta diverse migliaia fra la Malesia, Bali, Singapore e altri paesi, grazie al messaggio di amore e tolleranza che predica, invocando la libertà di professare qualunque culto.

Nell’agosto del 2005 il tempio è stato distrutto.

Teiera di Lunga Vita

XVII-XVIII secolo d.C.
Condividi:
Giudica quest'articolo

Questo contenuto è stato aggiunto dalla nostra redazione. L'autore è citato, qualora fosse presente alla fonte, nell'articolo stesso. Leggi il disclaimer in fondo sulla destra della pagina accanto alla dicitura - Copyright Infothe 2016 - e se per qualsiasi motivo volessi chiederci la revisione dell'articolo scrivici tramite il tasto "contattaci" spiegandoci le motivazioni.

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.