a
La prima piattaforma multimediale italiana sul Tè

Losanghe di tempeh ai 5 sapori

Questa settimana ecco una ricetta per chi ama i sapori ricercati! Qui infatti si incontrano le specifiche note aromatiche del tempeh, un alimento che molti di voi già conoscono e di cui potete trovare eventualmente delle informazioni al link che segue http://www.naturopatia.org/spiedino-tempeh/.

La fermentazione con la quale il tempeh viene prodotto conferisce dunque alla soia gialla delle note aromatiche che ricordano i funghi e le noci ed un sapore leggermente amarognolo.

In questa ricetta il tempeh incontra il salato del sedano, il dolce della carota, l’acido della mela ed il piccante dello zenzero! 5 sapori! Da provare!

Vedrei un buon abbinamento con un tè verde di carattere, che tenga testa a questi sapori così marcati.

Direi una buona tazza Gyokuro, un Sencha, un Chun mee, un Long Jing , potrebbero andare bene tutti per questa occasione! Fatemi sapere. A presto!

Buona degustazione e alla prossima ricetta!

Giacomo

 

 

Losanghe di tempeh ai 5 sapori

Ingredienti

250 gr di tempeh

300 gr di carote

100 gr di sedano

25 gr di zenzero fresco

200 gr di mela granny smith (circa una mela)

qb di salsa di soia

qb di sale marino integrale fino

qb di olio extravergine di oliva

qb di prezzemolo tritato finemente per guarnire

Realizzazione

Prepara un estratto (o un centrifugato) con la mela e lo zenzero e tienilo da parte.

Taglia il tempeh a losanghe e bagnalo con la salsa di soia. Lascialo a marinare per almeno 30 minuti.

Nel frattempo taglia le verdure a fettine diagonali di circa mezzo centimetro di spessore.

 

In una padella fai saltare le verdure con un filo di olio extra vergine di oliva e, dopo qualche minuto, salale e aggiungi anche il tempeh precedentemente marinato.

Lascia insaporire una decina di minuti e poi unisci l’estratto di mela e zenzero.

Attendi ancora qualche minuto e servi caldo spolverando con prezzemolo tritato.

…a presto

Buon Appetito

Giacomo

Condividi:
Giudica quest'articolo

Questo contenuto è stato aggiunto dalla nostra redazione. L'autore è citato, qualora fosse presente alla fonte, nell'articolo stesso. Leggi il disclaimer in fondo sulla destra della pagina accanto alla dicitura - Copyright Infothe 2016 - e se per qualsiasi motivo volessi chiederci la revisione dell'articolo scrivici tramite il tasto "contattaci" spiegandoci le motivazioni.

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.