a
Il Portale del Tè e degli infusi in Italia

Novità dal Tea Expo 2009 di Chengdu

Si è concluso da pochi giorni il Tea Expo 2009 che si è tenuto in Cina nella città di Chengdu, capoluogo della regione del Sichuan.

Eventi sul Tè sono molto frequenti in Cina ma, a differenza del Tea Expo, hanno una valenza a carattere più locale/regionale.

Il Tea Expo, che si è tenuto in contemporanea con l’International Tea Convention, è l’unica manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio Cinese sotto l’alto patrocinio del Ministero del Commercio cinese. Per questo è un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati e gli operatori, perché hanno l’opportunità di trovare non solo le piccole medie attività artigianali, ma anche tutte le maggiori aziende cinesi produttrici di Tè.

Benché non sia sempre possibile trovare delle novità in queste fiere di settore, siamo riusciti a scovare alcune curiosità e prelibatezze che vi vogliamo presentare.

Innanzi tutto abbiamo trovato “le pagine gialle del Tè” (vedi immagine sopra): un volumone dove sono raccolti tutti, ma proprio tutti, gli indirizzi degli operatori cinesi nel settore del Tè.

Per quanto riguarda il settore “tea bags”, abbiamo trovato interessante questa bustina gigante che, al suo interno contiene, Tè verde o Tè rosso in foglie intere. Grazie alla particolare forma e capienza vi si possono infatti confezionare anche tè a foglia grossa. La bustina è sigillata e per aprirla basta strappare la parte superiore e la bustina si apre e dai lati compaiono anche un paio di agganci da applicare alla tazza, come illustrato qui a sinistra.

Chengdu1

Per i Tè classici, invece, le novità provengono soprattutto dalla regione dello Yunnan, dove ci stupiscono con due grandi prodotti: la polvere di Pu’er (foto di dx) e l’estratto di Tè, un’antica lavorazione riportata ora alla luce dopo secoli di oblio (2 foto sotto).

cheng du2

Per i Tè pressati, carinissimo – in tutti i sensi – il set da Tè (foto in basso dx) composto da vassoio, teiera e barattolo, con i rispettivi coperchi, e tazzine, il tutto realizzato sempre con Tè Pu’er compresso dello Yunnan.

cheng du4

 

Altra curiosità, il Tè bianco pressato a forma di fiore (foto sotto sx – i colori non sono quelli reali). Prodotto nel luogo d’origine del Tè bianco questo tè è composto dai germogli e dalle foglie raccolte dalle stesse piante con cui si produce il rinomato Bai Hao Yin Zhen.

cheng du5cheng du6

Le novità importanti si registrano però nel settore degli accessori e degli utensili. Dato il limitato spazio che abbiamo qui vogliamo presentarvene una per tutte: la Gaiwan gigante (una particolare tazza composta da piattino, corpo e coperchio). Con i suoi 60 cm di diametro e 80 di altezza è , probabilmente,la Gaiwan utilizzabile più grande al mondo.

cheng du7

 

Condividi:
Giudica quest'articolo
Autore
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.