a
La prima piattaforma multimediale italiana sul Tè

Il Tè e le nuove tendenze di mercato

Come descriveresti il sapore di questi tè? Sono una selezione rappresentativa di innovazioni che hanno avuto un discreto successo iniziale. Ricevono costantemente recensioni positive dai clienti, informazioni favorevoli, presenza assidua nella stampa senza pubblicità pagata e diffusione nel settore.

1. Tè al formaggio 

2. Tè alla canapa

3. Birra di Matcha

4. Vino infuso di Tè

5. Cioccolata al Tè verde

5. Tè foglie di menta e alghe

Alcuni di questi prodotti probabilmente non manterranno una crescita sostenibile. Ma chi lo sa quale sarà la nuova moda del tè? Qualche anno fa, sembrava poco plausibile che il tè ‘con le  bolle’ – cioè con palline di tapioca! – si sarebbe espanso in tutta l’Asia ed in Europa, mentre ora sta diventando un segmento in crescita negli Stati Uniti con 250 varietà. Il tè al formaggio suona davvero terribile ma viene apprezzato tantissimo. Per quanto riguarda il Tè alla canapa e il tè matcha – non si può prevedere: potrebbe essere un fallimento, un prodotto che sopravvive  o un vincitore, chissà.

Innovare quando i mercati tradizionali calano

È chiaro che qualcosa di grande e diverso sta accadendo nei mercati del tè. Per lo meno, queste novità potrebbero essere per lo più una serie di esperimenti, alcuni fallimentari ed altri di successo, pensati da persone creative. In altri casi le idee sono dovute alle conoscenze del marketing ed ad esempi di successo del passato. In questo articolo ne vedremo degli alcunii.

Ovviamente, sono i gusti del bevitore del tè che sono lo stimolo per tutti questi esperimenti, che siano un tentativo opportunistico o una strategia aziendale ben  mirata. I vecchi mercati e le categorie di prodotti di marca – come  tè verde, tè nero, erbe, ecc. non forniscono più le basi per una crescita importante attraverso i design e gli aromi tradizionali. L’esempio lampante è il Regno Unito. Il consumo è diminuito di oltre il 20% dal 2012. Le conclusioni sono molto semplici. Il tè nero e le miscele tradizionali non stanno mantenendo il loro fascino presso le masse ma solo presso i degustatori appassionati.

Regno Unito e India: un sacco di tè, pochi posti in cui berlo

Entrambi i paesi contano forti bevitori di tè pro capite,  nonostante ciò ci sono pochissimi bar (sale) da tè. Nel Regno Unito non esiste nemmeno una catena principale equivalente a Starbucks, Costas o Neros (punti vendita e consumo di caffè). Una recensione stima una differenza di 75: 1 tra i punti vendita di caffè e Tè. In India, dove si bevono 30 tazze di tè per ogni caffè, un’indagine dei fondatori del Chaayos -il gruppo aziendale di caffè e tè in rapida crescita-  ha trovato 1.500 caffetterie in una regione, ma nemmeno una per il tè. Gran parte dell’innovazione nei centri del tè riguarda la specializzazione e la personalizzazione del servizio in un ambiente distintivo e su misura.

‘Se esplori le innovazioni del mondo del Tè, vedrai molte opportunità per combinare design, atmosfera, prodotto, appeal e servizio.’

I principali marchi globali riconoscono la minaccia dell’erosione del mercato tradizionale. Si stanno espandendo per raggiungere una nuova fascia di consumatori, spesso attraverso acquisizioni nei settori del tè verde e delle erbe salutistiche. La maggior parte di queste innovazioni rientrano nei gusti odierni. Esse estendono alcuni aspetti dei prodotti esistenti unendo ad esempio Tè verde a sostanze riconosciute come salutari. Oppure pubblicizzano il tè bianco come Tè di alta qualità a basso contenuto di caffeina (che è fuorviante). Grandi catene e piccoli commercianti specializzati  migliorano la confezione delle bustine di tè, aggiungono nuovi sapori ai classici Tè ed abbellendone il designIn alcuni casi, ciò comporta la non corretta nomenclatura botanica nel nome o sull’ etichetta, ma le necessità del marketing prevalgono. Succede così che anche i seguenti infusi vengano spacciati per  “tè”: il rooibos,la curcuma, lo youpon ( una pianta indiana caffeinata originaria del Nord America”), la yerba mate ed altra varie erbe.

L’ innovazione nel mondo del Tè tradizionale storicamente ha sempre coinvolto la creazione di una nuova miscela di tè. Il segnale dato dalle tendenze odierne è che: qualsiasi cosa va con qualsiasi cosa, possibilmente con una base di Tè da cui partire. Puoi iniziare con l’alcol e fare una birra mattutina con del Tè come ingrediente o un infuso di vino con il tè. Puoi aggiungere formaggio, canapa, lievito batterico, torta di mele … e questo è un elemento nuovo nel mercato del Tè mondiale.

  • Non perderti venerdì la continuazione dell’articolo sui prodotti più strani appena usciti sul mercato
Condividi:
Giudica quest'articolo
Autore
Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.