a
La prima piattaforma multimediale italiana sul Tè

VIETNAM – Le esportazioni di Tè in crescita del 27 per cento nel 2009

 Nel 2009 il Vietnam, secondo un rapporto del Ministero dell’Agricoltura e dello sviluppo rurale, dalle esportazioni di tè, ha guadagnato 178 milioni dollari, incrementando, rispetto il 2008, del 27,34 per cento del volume e del 21,3 per cento sul valore.

Nel solo mese di dicembre 2009, il Vietnam ha esportato 11.000 tonnellate di tè, con un aumento di 1.000 tonnellate rispetto il mese di novembre dello stesso anno.

Le Hoang Minh, presidente dell’Associazione Viet Nam Farmer’s, ha detto che l’industria del tè vietnamita deve ancora sviluppare una propria politica di marchio. perché la mancanza di un marchio riconosciuto è una delle ragioni per cui il tè vietnamita vale sul mercato internazionale sino al 50 per cento in meno rispetto ai tè provenienti da altri Paesi produttori.

L’industria ha chiesto in questi giorni al Governo, maggior sostegno per migliorare la tecnologia nella produzione e trasformazione del prodotto, perché solo attraverso questi sostegni il Vietnam potrà arrivare a sviluppare un marchio riconosciuto a livello internazionale.

Attualmente il Vietnam è il quinto esportatore di tè al mondo.

Condividi:
Giudica quest'articolo

Questo contenuto è stato aggiunto dalla nostra redazione. L'autore è citato, qualora fosse presente alla fonte, nell'articolo stesso. Leggi il disclaimer in fondo sulla destra della pagina accanto alla dicitura - Copyright Infothe 2016 - e se per qualsiasi motivo volessi chiederci la revisione dell'articolo scrivici tramite il tasto "contattaci" spiegandoci le motivazioni.

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.