a
La prima piattaforma multimediale italiana sul Tè

Tè puri e miscele

In commercio si trovano molti tè puri, classificati in base all’origine: tra i più famosi il tè dell’India (per esempio darjeeling assam tea); quello della Cina; il tè di Ceylon proviene dallo Sri Lanka.

Anche le miscele (chiamate blends) di generi diversi sono molto diffuse: chi non ha mai sentito parlare dell’English Breakfast? Questa miscela corposa è stata studiata per la colazione del mattino e per accompagnare cibi fritti e uova, tipici del primo pasto inglese. La miscela afternoon blend, invece, è più leggera e adatta al pomeriggio. Profuma di bergamotto, invece, il blend “earl grey”.

Anche i Russi hanno il loro “Breakfast Tea”. Uno tra i più bevuti è l’Ahmad English Breakfast Tea (nella foto sopra), un blend di Kenya CTC e broken tea proveniente da Sry Lanka e India.

Condividi:
Giudica quest'articolo

Questo contenuto è stato aggiunto dalla nostra redazione. L'autore è citato, qualora fosse presente alla fonte, nell'articolo stesso. Leggi il disclaimer in fondo sulla destra della pagina accanto alla dicitura - Copyright Infothe 2016 - e se per qualsiasi motivo volessi chiederci la revisione dell'articolo scrivici tramite il tasto "contattaci" spiegandoci le motivazioni.

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.