a
Il Portale del Tè e degli infusi in Italia

Un treno per Darjeeling

Darjeeling (o Darjiling, Rdorje gling; nepalese दार्जीलिङ्ग) è una città dell’India di 107.530 abitanti, capoluogo del distretto di Darjeeling, nello stato federato del Bengala Occidentale.

Il nome “Darjeeling” è l’unione di Dorje (“lampo” in lingua tibetana) e ling (“luogo”): “terra dei fulmini”. Durante l’Impero Britannico in India (“British Raj”) il clima temperato la rese una stazione turistica montana per gli occidentali, che sfuggivano così alle asfissianti estati delle pianure.
treno_darjeeling
Darjeeling è internazionalmente nota per il suo Tè e la Ferrovia Himalayana del Darjeeling, dichiarata dall’Unesco “patrimonio mondiale dell’umanità”.

Le piantagioni di Tè risalgono alla metà dell’ 800 e sono una delle eredità inglesi. Gli imprenditori hanno sviluppato propri ibridi e originali tecniche di ossidazione delle foglie, dando origine a un tè tra i più apprezzati nel mondo, soprannominato dagli stessi inglesi “lo champagne dei tè”.

La Ferrovia Himalayana, che collega la città con il fondovalle e le pianure resta una delle ultime ferrovie a vapore in servizio dell’India.

Condividi:
Giudica quest'articolo

Questo contenuto è stato aggiunto dalla nostra redazione. L'autore è citato, qualora fosse presente alla fonte, nell'articolo stesso. Leggi il disclaimer in fondo sulla destra della pagina accanto alla dicitura - Copyright Infothe 2016 - e se per qualsiasi motivo volessi chiederci la revisione dell'articolo scrivici tramite il tasto "contattaci" spiegandoci le motivazioni.

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.